•  Print

Azione 3: Misure di accompagnamento

Misure di accompagnamento comprendenti le attività di diffusione e informazione, quali conferenze tematiche, studi e attività che mirano all’individuazione e allo sfruttamento delle buone prassi, consultazioni delle parti interessate, ecc.
Le misure di accompagnamento comprendono le attività di diffusione e informazione correlate ai progetti Tempus, quali conferenze su vari temi rilevanti per il programma, studi, consulenza con le parti interessate e attività mirate all’individuazione e all’utilizzo ottimale delle “buone prassi” per i progetti.

Questa azione è anche utilizzata per fornire sostegno alla rete degli Uffici nazionali Tempus (NTOs) e agli esperti per la riforma dell’istruzione superiore (HEREs).

  • Gli Uffici nazionali Tempus (NTOs) hanno sede nei paesi partner e assistono la Commissione nella promozione del programma. Possono anche fornire assistenza ai potenziali candidati e contribuire al monitoraggio dei progetti Tempus. Per l’espletamento di tutte queste mansioni, gli Uffici nazionali Tempus collaborano da vicino con le delegazioni dell'Unione Europea nei rispettivi paesi. Inoltre, mantengono canali di comunicazione aperti con i rettori e il personale delle università e con i funzionari dei ministeri. Organizzazioni simili esistono anche negli Stati membri dell’UE, dove sono denominate “punti di contatto nazionali” (NCPs).

L’elenco completo degli Uffici nazionali Tempus e dei punti di contatto nazionali nonché i rispettivi recapiti sono reperibili su questo link.

  • A partire dalla fine del 2006, gruppi di esperti per la riforma dell’istruzione superiore (HEREs) sono stati nominati nei diversi paesi partner per accompagnare il processo di riforma a livello istituzionale e nazionale. Loro obiettivo è fungere da centro di competenza in alcuni settori (garanzia della qualità, riforma dei programmi di studio, riconoscimento, ecc.). A livello istituzionale, gli esperti per la riforma dell’istruzione superiore lavorano sia sulla consulenza che sull’assistenza agli istituti rilevanti. Agiscono come promotori locali e agenti di cambiamento. Questi esperti vengono invitati regolarmente a partecipare a seminari insieme alle loro controparti degli altri paesi partner Tempus e agli esperti del “processo di Bologna” attivi negli Stati membri dell’UE, al fine di acquisire dimestichezza con gli sviluppi dell’UE nell'istruzione superiore e di scambiare esempi di buone prassi.

Altri siti di riferimento:
Esperti per la riforma dell’istruzione superiore (HEREs)

 

Last update: 12/12/2013  Print | Top of page